Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for luglio 2011

E’ convocato il Consiglio Comunale, giovedi’ 28 luglio 2011 alle 20.00, nella Sala consiliare del Municipio in Piazza Liberta’ con il seguente ordine del giorno:

1. Risposta ad interrogazione presentata dal consigliere comunale Mediani Giovanni (gruppo consiliare Popolo della Liberta’), in merito allo stato di fatto di via Grazia Deledda

2. Risposta ad interrogazione presentata dal consigliere comunale Mediani Giovanni (gruppo consiliare Popolo della Liberta’), in merito ad una perdita d’acqua in via Taro

3. Operazione di aggregazione dei soggetti affidatari del servizio di trasporto pubblico locale nei bacini di Modena, Reggio Emilia e Piacenza. Provvedimenti

4. Piano urbanistico attuativo ambito APS.I (p). Approvazione

5. Approvazione schema (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Martedi 19 Luglio si è tenuto un incontro tra il MoVimento 5 Stelle Maranello (Fabio e Matteo del Blog), Hera Modena (Dott. Gasparetto) e l’amministrazione comunale di Maranello (sindaco Bursi ed assessore all’ambiente Caselli) in merito alla gestione dei rifiuti. L’occasione si è rivelata propizia per approfondire i vari punti di vista su questo tema particolarmente sensibile.

La posizione di Hera sulla gestione dei rifiuti non è quella di andare unicamente verso il porta a porta, ma di mantenere un mix di varie tipologie di gestione: cercare di implementare il porta a porta dove sia possibile mantenere inalterati i costi al cittadino, continuare con la raccolta stradale, ridurre progressivamente i contenitori dell’indifferenziata ed aumentare la percentuale di raccolta differenziata pur mantenendo il conferimento in discarica ed incrementando l’incenerimento dei rifiuti.

Per quanto riguarda l’amministrazione di Maranello, al momento è previsto un monitoraggio delle attività messe in campo da Hera per perseguire i risultati prefissati, per poi iniziare a pensare ad ulteriori implementazioni con logiche come quelle del porta a porta anche non nell’immediato.

 Vogliamo riportare la trascrizione dell’incontro in modo oggettivo ed integrale per poi replicare con un articolo alle affermazioni espresse da Hera che meritano un approfondimento.

Il dibattito è iniziato con una breve esposizione del MoVimento 5 Stelle di quanto visto al centro di riciclo di Vedelago, con la richiesta ad Hera se ha intenzione di effettuare un investimento analogo e come intenda migliorare la gestione del rifiuto passando (altro…)

Read Full Post »

In merito alla nostra segnalazione sulla regolarità o meno delle multe effettuate alle vetture il 12 luglio 2011, la Polizia municipale ha risposto: gli operai hanno provveduto ad applicare i cartelli nella mattinate dell’8/7/2011, quindi in conformità a quanto prescritto dall’ordinanza 5447 del 7/7/11. Nella mattinata del 12/7 sono state rimosse 5 vetture che intralciavano la manifestazione.

Read Full Post »

Lunedi l’amministrazione comunale ha organizzato una camminata per mostrare alla cittadinanza le prime azioni intraprese nella realizzazione del SEAP, il piano di azione per l’energia sostenibile. Delle 26 azioni che il comune ha deciso di perseguire, ieri ne sono state presentate 3. Innanzitutto è stato inaugurato il campo fotovoltaico del comune, già operativo da giugno. Abbiamo potuto osservare che per (altro…)

Read Full Post »

Distributore Acqua Scandiano

Grazie alla segnalazione di Michele, riportiamo una interessante iniziativa che IREN spa ha attuato in 47 paesi tra Reggio Emilia e Piacenza. La multiutility infatti ha installato 47 distributori di acqua pubblica presso i quali è possibile ritirare gratuitamente acqua pubblica naturale, frizzante o refrigerata con due obiettivi principali: quello di valorizzare l’acqua di rete e quello di diminuire la produzione di rifiuti. L’acqua dei distributori è assolutamente identica a quella che sgorga dal rubinetto dell’abitazione. Il senso del progetto è di far riscoprire al cittadino l’acqua potabile, di farlo tornare a riempire la brocca da portare in tavola con acqua del rubinetto, e questo incentivandolo attraverso un prodotto che ha un piccolo valore aggiunto: l’addizione di gas. In alcuni casi particolari l’acqua distribuita è prelevata direttamente dal pozzo che alimenta la rete e pertanto priva di clorazione. Per le famiglie è, infatti, un buon risparmio. Si calcola una media di 200 euro anno. Ogni distributore ha orari d’erogazione e regole da rispettare tra cui quella di non portarsi a casa più di 6 bottiglie d’acqua da un litro.Il progetto si declina in modo diverso nelle tre province: in alcuni casi esiste un contributo da parte dell’ATO, in altri vi è pure l’intervento della Regione Emilia Romagna. Una parte dei costi spetta anche ai Comuni sia per l’impianto che per l’acqua erogata. La manutenzione infatti è a carico in parte al Comune e in parte ad Iren, ma senza aumenti nelle bollette per i cittadini per coprire questo progetto. Iniziative come questa si stanno moltiplicando, complice anche il risultato del referendum sull’acqua pubblica dello scorso mese. Allora perchè non copiare le buone pratiche anche nel nostro comune, prendendo spunto per migliorare la qualità dell’acqua, oggetto di innumerevoli discussioni all’interno del nostro comune? E’ una domanda che gireremo sicuramente alla nostra amministrazione.

Read Full Post »

Mercoledi 20 luglio dalle ore 20.30 alle ore 23.30 presso la saletta al primo piano del Willy’s Bar in Via Don Orione 32 a Magreta di Formigine si terrà la riunione del MoVimento 5 Stelle relativa all’area sud della provincia di Modena (comprende Maranello, Formigine, Castelvetro, Sassuolo, Vignola, Pavullo, Zocca etc.. ).

Ricordiamo che la riunione è APERTA a TUTTI, quindi non mancate!!! Sarà una serata all’insegna delle discussioni sulle tematiche del territorio, scambio di informazioni, proposte e faremo un po’ il punto della situazione sulle varie attività in corso tra le quali le proposte sul centro riciclo ed i quorum dei referendum comunali (vedi blog formigine5telle).

Link:
Evento sul MeetUp (riferimento ufficiale)

Per maggiori informazioni sul gruppo di Modena e Provincia clicca qui
RITROVO ore 20:15, inizio ore 20:30

Read Full Post »

In previsione dell’apertura della nuova biblioteca comunale, la cui inaugurazione e’ prevista per l’autunno, a partire dal 18 luglio sara’ sospeso il servizio di prestito libri dall’attuale sede di via Vittorio Veneto.
A partire dal 16 agosto la biblioteca comunale chiudera’ al pubblico per permettere l’avvio del trasferimento del patrimonio librario nella nuova sede.
Durante il periodo di chiusura i libri potranno comunque essere consegnati alla portineria dell’area tecnica o al Servizio Cultura, in via Vittorio Veneto n. 9.
Dal 18 luglio al 13 agosto, a biblioteca ancora aperta, saranno garantiti gli altri sevizi (restituzione libri, sala lettura, sala studio e navigazione internet).

Fonte: Comune di Maranello

Read Full Post »

Older Posts »