Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2011

Madeinem a Maranello

Arriva la manifestazione Madeinem sabato 30 Aprile 2011 presso l’Agriturismo Il Luoghetto a Torre Maina di Maranello.

Questo il programma della giornata:

17.00 • ”Vini e tipicità del territorio: ruolo dei media”. Moderatore: Laura Franchini, Sommelier e (altro…)

Read Full Post »

Le deleghe di Francesco Cigarini, assessore dimissionario alle politiche socio-sanitarie e abitative, sono state assunte dagli assessori Gibellini e Morini. Lo ha comunicato il sindaco Lucia Bursi al consiglio comunale nella seduta del 18 aprile. Cigarini ha comunicato le proprie dimissioni da assessore lo scorso 31 marzo; le materie di cui si è occupato sono state prese in carico da due componenti della giunta comunale. Nello specifico, il vicesindaco Giorgio Gibellini, assessore a cultura, scuola, formazione professionale, politiche per l’adolescenza si occuperà anche di politiche socio-sanitarie e abitative; Massimiliano Morini, assessore a bilancio, personale, organizzazione, innovazione, assume anche le deleghe ad associazionismo sociale e cooperazione internazionale. In occasione di questa riorganizzazione, sono state integrate anche le deleghe di Patrizia Caselli: oltre alle opere pubbliche, manutenzione e gestione del territorio e del patrimonio, si occuperà anche di politiche ambientali, in un’ottica di maggiore integrazione tra territorio, ambiente e patrimonio.
Fonte: Sassuolo 2000

Read Full Post »

Segnaliamo la prossima riunione area sud del MoVimento 5 Stelle Modena e Provincia (comprende Maranello,Formigine, Castelvetro, Sassuolo, Vignola, Pavullo, Zocca etc…).

Martedì 26 Aprile 2011
ritrovo ore 20:45, inizio ore 21:00

Magreta Sala – Sun Di Tagliati Roberta e C. Snc Willy’S Bar
Via Orione Don, 32 Formigine, MO

aperta a tutti i simpatizzanti del MoVimento con il seguente ODG:

1. Intro e presentazione da parte delle new entry
2. Aggiornamento dei lavori in corso
– incontri (altro…)

Read Full Post »

Healthy blog!

24 Aprile 2011: esattamente un anno fa nasceva maranello5stelle.it, un blog che aveva l’obiettivo di informare la cittadinanza e di farsi garante delle segnalazioni dei cittadini sulle problematiche di Maranello. A distanza di un anno crediamo di aver centrato in pieno l’obiettivo, non solo informando ma partecipando attivamente con approfondimenti e proposte. Forse ci saremmo aspettati qualche segnalazione in più, e questo sarà lo stimolo per fare ancora meglio. Nasce oggi anche la pagina “Archivio” dove sarà possibile consultare in modo rapido le pubblicazioni del Blog. Facciamo una rapida panoramica sulle statistiche del primo anno del blog:

  • Dal 24 aprile 2010, il blog è stato visitato più di 13000 volte, oltre 1000 visite al mese;
  • il giorno più frequentato è stato il 14 marzo 2011 con ben 832 visite. Sono state pubblicate più di 125 tra notizie, proposte ed approfondimenti, tra le quali la più popolare (escluso le notizie sugli autovelox) è risultata quella della Torre panoramica davanti alla galleria Ferrari ;
  • la principale provenienza dei lettori è arrivata direttamente da maranello5stelle.it, facebook.com, modena5stelle.it e google.it;
  • Molta attenzione alla situazione in Ondulati, in assoluto tra i termini più ricercati sul blog.

Chi volesse collaborare nella gestione del blog o avesse segnalazioni da fare, non esiti a contattarci alla mail segnalazioni@maranello5stelle.it

Read Full Post »

Durante una manifestazione pubblica osserviamo che i comportamenti poco virtuosi dei cittadini sono in parte causati dalla sola presenza di contenitori dell’indifferenziato. Riteniamo pertanto che le amministrazioni comunali abbiano il compito di incentivare comportamenti virtuosi creando le condizioni necessarie per portare la cittadinanza ad una sempre più attenta gestione del rifiuto, partendo proprio dagli eventi di aggregazione pubblica.

Venerdi 15 Aprile abbiamo inoltrato al al Sindaco Lucia Bursi e agli Assessori Ombretta Guerri e Patrizia Caselli, la proposta di sperimentazione di un nuovo concetto di gestione del rifiuto per gli eventi pubblici ed in particolare per “Maranello in Giugno”. La proposta consiste nel promuovere una politica di riduzione del rifiuto per offrire alla cittadinanza la visione e la praticabilità di una strada sempre più orientata verso l’obiettivo “zero rifiuti” portando la cittadinanza verso una seria presa di coscienza sulla gestione del rifiuto sempre più come risorsa. Attraverso l’esperienza di Woodstock a 5 Stelle abbiamo capito che è possibile ottenere altissime percentuali di raccolta differenziata semplicemente informando ed incentivando la cittadinanza a farlo.  Ecco le iniziative proposte:

  • Prevedere l’utilizzo di stoviglie usa e getta in materiale Mater-Bi conferibili direttamente nella raccolta dell’organico con relativa ordinanza ai pubblici esercenti che saranno coinvolti nella manifestazione. Ogni esercente potrebbe essere (altro…)

Read Full Post »

Pubblichiamo l’intervista al sindaco di Montebelluna, Laura Puppato che  descrive gli immediati benefici riscontrati dall’amministrazione dopo l’introduzione del Porta a Porta e di una gestione dei rifiuti più responsabile.

Read Full Post »

Il Consiglio Comunale questo mese raddoppia, dopo la seduta di ieri in seduta ordinaria,  e’ convocato in seduta straordinaria mercoledi’ 20 aprile 2011 alle ore 20.00, nella sala consiliare di Piazza Liberta’ per trattare il seguente ordine del giorno:

1. Risposta ad interrogazione presentata dal Consigliere comunale Mediani Giovanni (PDL) in merito al parcheggio rosa di piazza Liberta’
2. Risposta ad interrogazione presentata dal Consigliere comunale Mediani Giovanni (PDL) alla sosta di autocarri sup. 3,5 tonnellate per carico e scarico in via Vandelli
3. Approvazione atto costitutivo e statuto dell’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico
4. Approvazione convenzione per (altro…)

Read Full Post »

Pubblichiamo un interessante articolo che dovrebbe farci riflettere su quanto sia importante una gestione virtuosa da parte delle amministrazioni comunali per la salute di tutti, redatto dalla dottoressa Patrizia Gentilini, oncologa e presidente dell’ISDE Italia – Medici per l’ambiente.

Una delle più frequenti obiezioni che viene mossa a noi medici “allarmisti” è che, in barba ai rischi ambientali, la speranza di vita – almeno nei paesi occidentali – non solo è cresciuta, ma sta ulteriormente aumentando. Sembrerebbe quindi che i veleni (metalli pesanti, agenti cancerogeni, diossine, particolato ultrafine, pesticidi, radiazioni…) per i quali tanto ci agitiamo, non fossero poi così pericolosi nè in grado di danneggiarci più di tanto.

Forse, ancora una volta, siamo invece proprio noi ad avere ragione: andate sul sito della Commissione Europea per la Salute e scegliete, come indicatore, l’aspettativa di vita alla nascita (Life expectancy at birth) e l’aspettativa di salute alla nascita (Health life years at birth), cliccate in corrispondenza di “Italia” e questi sono i grafici che visualizzerete:

ASPETTATIVA DI VITA ALLA NASCITA (UOMINI) (altro…)

Read Full Post »

E’ convocato il Consiglio Comunale in seduta ordinaria, per il 18 APRILE 2011 ore 20,00 presso la sala consiliare di Piazza Libertà con il seguente ordine del giorno:

1. Surroga consigliere Monica Zanetti del Gruppo PDL . Verifica condizioni eleggibilità sostituto.
2. Risposta ad interrogazione presentata dal consigliere comunale Mediani Giovanni (PDL), in merito alla realizzazione del collegamento viario tra la pubblica strada ed il parcheggio di Coop Estense.
3. Risposta ad interrogazione (altro…)

Read Full Post »

Visto il successo che ha riscosso domenica  mattina il banchetto informativo in centro a Maranello, ringraziamo tutti i partecipanti intervenuti. Abbiamo avuto modo di passare una piacevole mattinata parlando con i cittadini di Maranello sui referendum che si terranno il 12 e 13 giugno e di divulgare una ricca selezione dei temi trattati direttamente su questo blog.

Il prossimo appuntamento per il banchetto informativo è per il 16 aprile Cà di Sola ed 17 aprile a Castelvetro (la mattina in centro, al pomeriggio al parco San Polo).

Unica nota davvero curiosa: con l’apertura della campagna elettorale, la marca da bollo di 14,62€, per l’autorizzazione temporanea di occupazione suolo pubblico, non è necessaria per tutta la durata della campagna elettorale. Fa sorridere il fatto che nonostante l’abolizione dei finanziamenti ai partiti, che poi sono stati reintrodotti con il nome di “rimborsi elettorali”, anche questa piccola tassa sia stata sospesa. Questo a dimostrazione di tutti i privilegi di cui godono i partiti.

 

(altro…)

Read Full Post »

Nella delibera numero 5 del comune di Villaverde (OR) del 18 marzo 2011,  troviamo la dimostrazione del fatto che basta la volontà politica per percorrere questa strana idea dei “Rifiuti Zero” giudicata “impossibile” da multiutility come Hera. Con la delibera dell’atto di indirizzo “Percorso verso l’obiettivo rifiuti Zero”, l’amministrazione di Villaverde si assume una serie di impegni importanti aprendo così la strada verso la netta riduzione dei rifiuti:

  1. Intraprendere un percorso verso il traguardo “rifiuti zero” entro il 2020
  2. Promuovere l’introduzione di un sistema tariffario basato sulla effettiva quantità di rifiuti prodotti dalle utenze che incentivi la cittadinanza a migliorare la qualità e la quantità della raccolta differenziata
  3. Attivarsi politicamente per favorire l’analisi e la valutazione di soluzioni impiantistiche del trattamento del rifiuto residuo diverso dall’incenerimento favorendo la realizzazione di impianti “a freddo” in grado di recuperare materiali contenuti nei residui ed in grado di orientare costanti iniziative di riduzione volte a “sostituire” oggetti e beni non riciclabili o compostabili, impianti che, sul modello dell’impianto di Vedelago e Tergu sono in grado di recuperare e riutilizzare il 98% del materiale destinata a discarica e di sostenere ogni azione di riduzione dei quantitativi di rifiuto destinati a conferimento in discarica
  4. Proseguire nella realizzazione di progetti ed iniziative volti a ridurre a monte la produzione di rifiuti, sia all’interno degli uffici comunali che favorendo il più possibile nuovi stili di vita nella comunità locale e favorendo le adesioni ad iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza
  5. Istituire l’ “osservatorio verso rifiuti Zero“, dando mandato alla giunta di indicarne i componenti, che abbia il compito di monitorare in continuo il percorso verso rifiuti zero, indicando criticità  e soluzioni per rendere il suddetto percorso verificabile, partecipato ed in grado di aggiornarsi alla luce dell’evolversi del quadro nazionale ed internazionale
  6. Promuovere l’adozione di simili deliberazioni di indirizzi presso l’unione dei comuni

Riportiamo integralmente il comunicato del sindaco, Roberto Scema.

Ho proposto l’adesione a “Rifiuti Zero” al mio Consiglio Comunale ed alla mia cittadinanza, non per mera testimonianza, ma sulla base di un (altro…)

Read Full Post »


Domenica 10 aprile dalle 9.00 alle 13.00 saremo presenti in piazza Libertà a Maranello con un banchetto informativo per promuovere il referendum del 12/13 giugno, saranno inoltre esposti anche alcuni prototipi del gruppo “Costruttori Rinnovabili“.
Venite a trovarci vi aspettiamo numerosi!!!

Read Full Post »

Il 12 e 13 Giugno i cittadini avranno finalmente la possibilità di far valere l’unica forma di democrazia ad oggi rimasta, quella del referendum. Questa volta è davvero importante partecipare perchè si tratta di temi davvero sensibili: Acqua pubblica, Nucleare, e Legittimo impedimento. E’ importante far valere la propria voce perchè dall’esito di  questo referendum dipende il futuro del nostro paese. Votare SI significa riprendersi quel poco di democrazia che ancora abbiamo. Vediamo nel dettaglio i requisiti proposti:

ACQUA

PRIMO QUESITO:

fermare la privatizzazione dell’acqua
Si propone l’abrogazione dell’art. 23 bis (dodici commi) della Legge n. 133/2008 , relativo alla privatizzazione dei servizi pubblici di rilevanza economica.

È l’ultima normativa approvata dal Governo Berlusconi. Stabilisce come modalità ordinarie di gestione del servizio idrico l’affidamento a soggetti privati attraverso (altro…)

Read Full Post »

Sabato 19 marzo 2011, presso il KNOWCAMP a Modena, Fabrizio Dal Borgo ha presentato MADEINEM. Il KnowCamp è un evento no-profit che si pone come obiettivo quello di offrire un’opportunità di condivisione di esperienze ed opinioni attorno a tematiche di forte attualità: il Sapere ed il Web. Sapere inteso come tutto ciò che conosciamo (ed abbiamo conosciuto) attraverso l’esperienza, l’informazione e le relazioni interpersonali. Ciò che sappiamo è ciò che ci distingue: guida le nostre scelte e determina le nostre opinioni.
In che modo Internet – e le nuove tecnologie- influenzano la creazione del sapere? Come può il Web, come fonte di informazione e strumento di partecipazione, renderci più responsabili e consapevoli nella creazione e nella diffusione di notizie ed opinioni?

MADEINEM è una due giorni di territorio e di musica che si terrà a Maranello e Fiorano Modenese il 29 e il 30 aprile 2011. Partecipano il Gruppo Acquisto Solidale, Civiltà Contadina e i seed savers, Vinibuoni d’Italia-Touring Club Italiano, e con il Patrocinio dei Comuni di Fiorano Modenese e Maranello. Si terranno concerti di cantautori rigorosamente locali e una madrina d’eccezione, Mara Redeghieri, ex voce di USTMAMO’.

Info: http://madeinem.wordpress.com/

Fonte: Sassuolo 2000

Read Full Post »

L’informazione oggi è lo strumento che ci permette di conoscere realtà virtuose spesso ignorate, sconosciute o semplicemente osteggiate da chi predilige il profitto alla salute. E’ tema di attualità la volontà dell’amministrazione di Maranello che ha deciso di introdurre l’uso dell’acqua del rubinetto nelle mense scolastiche, atteggiamento assolutamente virtuoso e degno di nota, ma che ha generato un forte scontro da parte dell’opposizione in merito alla scarsa qualità dell’acqua pubblica del nostro comune, soprattutto nei parametri di DUREZZA e NITRATI.
Il blog ad inizio gennaio ha effettuato una analisi comparativa domestica confermando valori al limite della tolleranza su questi parametri.
Apprezzando il comportamento virtuoso dell’amministrazione su questo tema, in merito alla qualità dell’acqua abbiamo assistito ad una serie di comunicati stampa dove la maggioranza non metteva minimamente in dubbio la piena conformità dei parametri nei limiti di legge.  Parallelamente il rapporto di Hera durante il penultimo consiglio comunale, ha evidenziato l’acquisizione dell’acquedotto del Dragone che permetterà un “minor stress” delle falde che interessano la zona di Maranello.

L’amministrazione in questo caso davvero non può fare molto di più? E cosa centra il compostaggio con l’acqua? In realtà l’acqua con il compost c’entra eccome, e l’amministrazione può giocare un ruolo importante: sul sito acquaecompost ci sono molte informazioni utili a capire (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »