Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for novembre 2010

Dopo molteplici discussioni in alcuni consigli comunali, dal 25 novembre 2010 sarà possibile l’iscrizione al registro comunale delle dichiarazioni anticipate di volontà relative ai trattamenti sanitari. ( DAT)
La dichiarazione anticipata di trattamento, definita anche testamento biologico, è l’espressione della volontà di una persona resa  in condizioni di capacità mentale, a proposito delle terapie che intende o non intende accettare nel caso in cui dovesse trovarsi in condizioni tali da non poter esprimere il proprio consenso o dissenso in merito alle stesse.
Il servizio viene svolto presso il Servizio Segreteria Generale ed Organi Istituzionali al quale possono rivolgersi tutti i residenti e coloro che abbiano eletto domicilio sanitario nel comune di Maranello, maggiorenni.
Il venir meno della condizione di residente comporta l’obbligo di ritiro della DAT da parte del dichiarante, pena la cancellazione d’ufficio dal registro e automatica distruzione della DAT.

Questo è quanto deliberato dal comune di Maranello ed altri comuni italiani che però negli ultimi giorni hanno dovuto incassare una circolare dei ministri della salute Fazio, del welfare Sacconi e dell’interno Maroni.

La circolare cita: “E’ necessario in primo luogo che i cittadini sappiano che le dichiarazioni di fine vita rilasciate ai Comuni sono del tutto inefficaci e non possono certamente sostituirsi a una legge che ancora non c’è. E’ inoltre importante che ora gli amministratori locali abbiano il parere istituzionale che hanno chiesto sulla legittimità e utilità dei registri.”

Annunci

Read Full Post »

Tra i tifosi radunati sotto al maxischermo di piazza libertà a Maranello la delusione regna sovrana.

Fernando Alonso si è classificato solo 7° e non ha potuto mantenere i punti di vantaggio su Sebastian Vettel, nuovo campione del mondo 2010 di Formula 1. Non si tratta solo di sfortuna, ma anche una tattica di gara troppo incentrata su Webber: la ferrari infatti ha deciso di anticipare il pit stop di Alonso per marcare Mark Webber e così si è ritrovata nel traffico. Davanti a lui chi doveva cambiare gomme ha preso margine per restargli davanti, chi non doveva cambiarle non si è fatto sorpassare. Tanto banale quanto difficile da digerire. A Maranello i tifosi delusi hanno lentamente abbandonato la piazza.

Read Full Post »

Mercoledi 3 Novembre in consiglio comunale a Maranello si è discusso un ODG dove i partiti di minoranza chiedevano all’amministrazione di indire una consultazione tra genitori dei bambini che usufruiscono delle mense  per stabilire chi sia favorevole o meno all’utilizzo dell’acqua del rubinetto, e di fornire bottiglie di acqua minerale per chi non sia d’accordo con questa soluzione.

Durante il consiglio, l’amministrazione ha esposto la cronologia degli eventi sottolineando l’organizzazione di due riunioni informative il 4 e l’11 maggio, con la presenza di USL, HERA e pediatri per approfondire l’argomento con valenza ambientale. Attualmente il progetto è congelato in quanto si sta definendo il consiglio di circolo e si attende un parere dell’autority sul bando del nuovo gestore della mensa da gennaio 2011, in quanto esiste una controversia tra 2 aziende che hanno effettuato il bando. Inoltre verranno eseguiti mensilmente dei controlli sulla qualità dell’acqua ed esistono già a livello comunale dei sensori che effettuano il monitoraggio costante dell’acqua nel caso di infiltrazioni di acqua da vene di cattiva qualità, e saranno organizzati ulteriori incontri con la cittadinanza.

Differenti le argomentazioni dei partiti di minoranza che rivendicano principalmente (altro…)

Read Full Post »

Maxischermo a Maranello

Centro MaranelloDomenica 14 Novembre, in occasione dell’ultimo gran premio di Formula 1 che si terrà ad Abu-Dhabi, dove Fernando Alonso cercherà di conquistare il titolo pilotti con la Ferrari, verrà allestito un maxischermo per i tifosi in piazza libertà.
“Negli ultimi giorni abbiamo ricevuto richieste da tutta Italia -afferma il sindaco di Maranello, Lucia Bursi-. Ci è sembrato importante offrire a tutti i ferraristi la possibilità di vivere una grande emozione”. L’appuntamento per tutti i tifosi è poco prima delle 14 in piazza Libertà a Maranello.

Read Full Post »

Confermati all’unanimità, questo è stato il risultato della relazione semestrale dei consiglieri regionali che si è svolta giovedi 4 novembre al Palazzo Europa di Modena.

I consiglieri regionali hanno esposto alla provincia di Modena il lavoro svolto in 6 mesi di mandato con alcuni numeri impressivi: 59 atti esposti in 4 mesi reali di lavoro, presentato un progetto di legge sulla riduzione del 50%  dello stipendio dei consiglieri, rimborsi solo piè di lista e non forfettari, addio all’ indennità sulla carica ed abbandono dei vitalizi. Gli altri numeri: 59 interpellanze o interrogazioni, 6 progetti legge, 13 risoluzioni per dare nuovi indirizzi politici al governo della regione, 20 richieste di accesso agli atti. Solo come paragone, tutti gli altri partiti politici hanno effettuato un totale di 59 interrogazioni. Inoltre, per trasparenza verso gli elettori è stata presentata la gestione dello stipendio dei consiglieri, dove come stipendio reale sono stati trattenuti solo 2500€ mensili, come deciso dall’assemblea 6 mesi fa, ed è stato presentato il rendiconto. Nulla da obiettare per i partecipanti che hanno fatto alcune domande ai consiglieri e confermato la piena fiducia per altri 6 mesi di mandato.

Read Full Post »

Rifiuti con amianto ritirati a domicilio

E’ attivo un servizio a domicilio di recupero rifiuti contenenti amianto in matrice compatta (cemento-amianto e vinil-amianto) derivanti da piccole demolizioni domestiche eseguite da privati cittadini. In base alla nuova procedura, gli utenti non devono più trasportare personalmente il cemento-amianto e il vinil-amianto al centro autorizzato per lo smaltimento, ma possono contattare il numero verde di Hera 800 999 500 per prenotare il ritiro a domicilio. La procedura per le operazioni di preparazione del materiale da conferire e la relativa documentazione richiesta rimangono invariate. Per informazioni: Servizio Ambiente del Comune di Maranello – tel. 0536 240.071-051-070

Read Full Post »