Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for marzo 2011

Attraverso questo link è possibile consultare in tempo reale le previsioni della qualità dell’aria del proprio comune, provincia o regione ma non solo: è inoltre possibile consultare i dati reali rilevati dalle centraline delle reti pubbliche di monitoraggio, ottenere maggiori informazioni sull’inquinamento atmosfericoed i consigli su come comportarsi in caso di elevato inquinamento dell’aria.

www.lamiaaria.it

Read Full Post »

Un altro passo avanti per lo sviluppo della mobilità elettrica in Emilia-Romagna. Dopo la sigla, nel dicembre scorso, del protocollo d’intesa con Enel e i Comuni di Bologna, Reggio Emilia e Rimini, la Regione “stringe” ora un patto con un nuovo gestore – Hera SpA – e amplia la rete dei Comuni (con l’ingresso di Modena e Imola) coinvolti nel piano “Mi Muovo elettrico”. 

Due i progetti pilota previsti dal programma “L’Hera della mobilità elettrica in Emilia-Romagna”, uno per il Comune di Imola e l’altro per il Comune di Modena, basati sullo sviluppo di infrastrutture innovative – una quarantina in tutto – per la ricarica dei veicoli elettrici destinati al trasporto di persone e di merci, da installare in sede sia pubblica che privata. Si sta così rapidamente definendo un primo asse della mobilità elettrica, a beneficio dei cittadini che abitualmente si muovono sulla direttrice delle città localizzate lungo la via Emilia, che troveranno punti di ricarica a intervalli di circa 30 chilometri fra Reggio Emilia e Rimini.

“Riuscire a governare la domanda di mobilità è uno dei principali obiettivi del nuovo Piano regionale integrato dei trasporti – ha ricordato in occasione della firma del protocollo, l’assessore alla Mobilità e Trasporti della Regione Alfredo Peri – . Questo implica anche (altro…)

Read Full Post »

Domenica 27 marzo 2011 si svolgera’ a Maranello la manifestazione ‘Maranello in Primavera’, con mercatini, luna park, negozi aperti, stand gastronomici, giochi e animazioni. Il programma completo sul sito del Comune di Maranello.

L’1, 2 e 3 Aprile 2011 invece si terrà l’evento ‘Un Cioccolato da Mito’, una manifestazione dedicata al cioccolato con stand, animazioni e degustazioni in centro. Vedi il programma dettagliato.

Read Full Post »

Il Comitato genitori interviene dopo la riunione, tenutosi martedì 12 marzo 2011 presso le scuole elementari Carlo Stradi di Maranello, avente oggetto la somministrazione dell‘acqua del rubinetto ai bambini delle scuole. All’incontro convocato dall’amministrazione Comunale erano presenti assieme a molti genitori anche un rappresentante di Hera e dell’Ausl come relatori. Nel dibattito la stragrande maggioranza dei genitori si è mostrata particolarmente critica nei confronti dell’Amministrazione comunale soprattutto per le modalità e il percorso attivato per attuare il progetto acqua del rubinetto nelle scuole.

L’acqua, che esce dai rubinetti di Maranello – sostengono Zannoni Emilio, De Vercelli Angela e Vandelli Paola del Comitato Genitori – pur rispettando i limite di legge, è di scarsa qualità, soprattutto se destinata all’alimentazione dei bambini, così come dimostrano le analisi chimiche della stessa Hera.

La somministrazione dell’acqua del rubinetto ai bambini delle scuole – evidenzia il comitato genitori – che sarà avviata a livello sperimentale dall’Amministrazione Comunale a partire dal mese di aprile, andava illustrata ai genitori con metodi più democratici e non a decisione già presa, prevedendo anche nell’incontro organizzato alle scuole elementari Stradi esperti in grado di entrare in contraddittorio con i rappresentanti di Hera e dell’Ausl, per consentire ai genitori di formarsi un opinione obiettiva su un progetto della giunta che può avere implicazioni sulla salute dei bambini.

Prendiamo atto dalle parole dell’assessore alla scuola – continua il comitato genitori – (altro…)

Read Full Post »

Nel consiglio comunale di questa sera si tratterà anche l’approvazione delle linee di indirizzo per la costituzione dell’Unione dei Comuni del distretto ceramico, un passaggio molto importante dopo sette anni di trattative. Infatti l’associazione dei comuni avrebbe comunque dovuto passare la mano all’Unione, che è l’unico soggetto riconosciuto anche ai fini di finanziamenti regionali.

 

 

L’iter ha visto inizialmente l’incarico all’Anci per lo studio di fattibilità, che poi è stato inviato alla Regione (altro…)

Read Full Post »

Il Consiglio Comunale e’ convocato in seduta straordinaria, in adunanza di prima convocazione, martedi’ 22 marzo 2011 alle 20.30 nella sala consiliare di Piazza Liberta’ (sede municipale) per trattare il seguente ordine del giorno: (altro…)

Read Full Post »

Ascolto, dialogo e confronto con i cittadini dell’Emilia-Romagna sui temi della mobilità e del trasporto. Questi gli “ingredienti” che hanno caratterizzato la giornata di sabato 26 febbraio in Regione con “Buona mobilità”, evento partecipativo all’interno del percorso per l’elaborazione del nuovo Piano regionale integrato dei trasporti (Prit 2010-2020), il primo strumento sperimentale di discussione e partecipazione dei cittadini (con dialogo diretto). 

In sintesi: elenco delle criticità rilevate dalla quasi totalità dei cittadini partecipanti: (altro…)

Read Full Post »

Sabato 12 Marzo 2011 al banchetto informativo del MoVimento 5 Stelle a Modena è stato invitato anche Fabrizio Borrello del gruppo “Costruttori rinnovabili” che ha presentato il prototipo di “Concentratore solare termodinamico” ed il “Generatore idroelettrico Acqua Corrente“, energia ricavata dal sole e dall’acqua a costo Zero. Il concentratore solare termodinamico dai test effettuati è riuscito a generare ben 750w/mq considerando che si tratta di un prototipo artigianale.  Questo a dimostrazione del fatto che è necessario investire su tanti piccoli impianti legati a fonti rinnovabili gratuite. E per quale motivo il governo insite con la politica del nucleare? Ce lo spiega Beppe Grillo intervistato sul teme da Annozero in onda ieri sera. Vedi il Video (altro…)

Read Full Post »

A seguito della richiesta di informazioni inoltrata al comando di Polizia Municipale di Fiorano, l’ispettore capo ha risposto facendo definitivamente chiarezza su un caso che preoccupava seriamente innumerevoli automobilisti che ogni giorno transitano su quel tratto di strada.

Il Responsabile del Presidio Polizia Municipale di Fiorano Modenese Dott. Marco Gaddi ha comunicato che “La Via Pedemontana per il tratto in questione è di “proprietà” e quindi di competenza della Provincia di Modena, l’autovelox nei primi giorni ha funzionato in modo ordinario, nei giorni scorsi è stato spento in attesa dei lavori di ripristino delle condizioni di sicurezza del tratto stradale.”

Quindi possiamo affermare con certezza che l’autovelox non è stato ritarato dai 70km/h ai 50km/h e sarà ripristinato il funzionamento al termine dei lavori programmati dalla provincia.

Read Full Post »

Esistono metodi per risparmiare limitando l’utilizzo della vettura e diminuire il flusso del traffico nelle città, e Jungo è attualmente il più quotato. Per chi non lo conosce,  Jungo è il sistema che consente di lasciare l’auto a casa e fare “surf” sulle “correnti naturali” di traffico (imbarcando direttamente in strada), sfruttando i sedili vuoti in transito, con tempi di attesa che tendono a zero. E’ già attivo in Trentino, e sta partendo a Bergamo.
Molte persone sarebbero felici di accostare per imbarcare i richiedenti passaggio, ma oggi si trattengono, perché mancano due condizioni fondamentali:

1) sicurezza reciproca
2) vantaggio economico bilaterale

Jungo, mettendo insieme sicurezza e vantaggio bilaterali, ha creato la nuova “libertà d’imbarco” grazie ad alcuni accorgimenti.
Quando un automobilista (altro…)

Read Full Post »

Iniziano ad arrivare le informazioni sul passaggio del limite da 70km/h a 50km/h sul tratto di pedemontana che va da Maranello a Fiorano.
Il provvedimento è stato deciso dalla Provincia di Modena per ragioni di sicurezza a causa di una serie di avvallamenti e tratti dissestati, provocati da maltempo, gelo e traffico pesante, lungo tutta l’arteria. In vista di un intervento di ripristino che sarà effettuato nelle prossime settimane, i tecnici del servizio Viabilità della Provincia hanno ritenuto necessario ridurre temporaneamente la velocità di percorrenza.
A fronte di quanto appreso, resta da capire se l’autovelox è stato ritarato con la nuova velocità in quanto abbassare i limiti per motivi di sicurezza può avere senso, ma allineare l’autovelox ai nuovi limiti dato che si tratta di periodo di tempo limitato lascerebbe ampi dubbi sul tentativo di finanziare una parte l’intervento direttamente dai proventi delle multe. 

  (altro…)

Read Full Post »

Pubblichiamo una segnalazione che è passata stranamente in sordina senza nessun avviso. L’autovelox fisso posto sulla pedemontana Maranello-Sassuolo in direzione Sassuolo all’altezza della ceramica Atlas Concorde dove era vigente un limite di velocità di 70km/h è stato improvvisamente portato a 50 km/h.
I cittadini che di consueto percorrono questa strada devono prestare la massima attenzione in quanto l’abitudine rischia di provocare multe non gradite.
Resta da capire per quale motivo l’amministrazione di Fiorano abbia modificato tale limite senza nessun preavviso, nemmeno sul sito del comune di Fiorano. (altro…)

Read Full Post »

A seguito della delibera di modifica al regolamento del consiglio comunale ed il relativo abbandono dell’aula da parte dell’opposizione, continua la battaglia fuori dal consiglio a colpi di rasegna stampa: parte Nannini (PDL), seguito da Barbolini (BPM). L’amministrazione comunale risponde con il capogruppo PD Giovannelli e con le dichiarazioni del sindaco. Nannini replica nuovamente.

Read Full Post »

Sabato 12 marzo dalle 9.00 alle 12.30 saremo presenti sotto i portici in centro a Modena con un banchetto informativo, saranno inoltre esposti anche alcuni prototipi del gruppo “Costruttori Rinnovabili“.
Venite a trovarci vi aspettiamo numerosi!!!

Read Full Post »

Tra le tante iniziative per la mobilità sostenibile vogliamo approfondire una realtà nata a Maranello che sfrutta l’idea di riutilizzare una vettura esistente riconvertendola in un veicolo elettrico. E’ il caso dell’Evotek engineering, azienda nata a Maranello e trasferitasi recentemente a Castelnuovo Rangone, che ha avviato questo progetto molto interessante. Per approfondire l’argomento siamo andati direttamente presso l’azienda per intervistare Miria Burani resp. Marketing Evotek engineering.

Quando è partito il progetto della smart elettrica?
A metà del 2008 nel pieno della crisi economica, soprattutto per il settore automotive.

Perchè è stata scelta proprio la Smart?
In quel momento di crisi economica, Evotek ha ritenuto di proseguire nel campo dell’innovazione  delle auto elettriche, ma dati i notevoli investimenti che si sarebbero resi necessari nella realizzazione di un veicolo completo, si è deciso di investire su un progetto (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »