Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for ottobre 2011

Noi cerchiamo di informare, proporre e lanciare alternative. Per questo abbiamo ideato i “Magazine a 5 stelle” di Maranello che raccolgono un sunto degli articoli pubblicati sul blog dell’ultimo periodo per cercare di dare il maggior numero di informazioni nel minimo spazio, il tutto senza alcuna struttura. Il link per scaricare l’ultimo numero è nel menù a destra. E’ gratis ed informarsi non costa nulla. Vi ricordiamo come sempre la mail per le segnalazioni: segnalazioni@maranello5stelle.it .

Annunci

Read Full Post »

Continua la protesta dei lavoratori della Ferrari. Dopo lo sciopero di otto ore e il blocco degli straordinari della settimana scorsa, i metalmeccanici dell’azienda di Maranello non sembrano intenzionati a cambiare rotta e annunciano un’altra serie di mobilitazioni. Entro la fine dell’anno incroceranno le braccia per altre 40 ore. Ossia un’intera settimana di lavoro in poco più di due mesi.

Alla base di questo nuovo ciclo di proteste, il comportamento dell’azienda guidata da Luca Cordero di Montezemolo. Secondo i sindacati, la dirigenza non ha ancora accettato d’incontrare i rappresentanti dei lavoratori per spiegare loro che tipo di contratto sarà applicato nel 2012. E quali saranno le conseguenze dell’uscita della Fiat da Confindustria, annunciata da Sergio Marchionne qualche settimana fa. Nonostante le diverse richieste. “Nei giorni scorsi abbiamo mandato una lettera per sapere il futuro contrattuale – fanno sapere le Rsu – ma ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta. Per questo in assemblea, i dipendenti hanno accettato di dar vita e di partecipare ad altre iniziative di lotta”. Di fronte a uno scenario indefinito, (altro…)

Read Full Post »

Oggi alle 15 a Coriano si terranno i funerali di Marco Simoncelli, il campione romagnolo scomparso nel gran premio di malesia domenica 23 Ottobre. Alla famiglia, il team e tutti i tifosi vanno i nostri va tutto il nostro cordoglio per la perdita di un ragazzo davvero speciale. Alle 15 sarà possibile seguire i funerali in diretta su italia 1.

Read Full Post »

Se il 20% delle famiglie dell’Emilia-Romagna compilasse il questionario del censimento on line, il risparmio sarebbe quantificabile in quasi due milioni di euro. Una cifra tutt’altro che irrilevante, a cui si accompagnerebbe anche un risparmio in termini di tempo per i diretti interessati, e cioè i cittadini.

Ad oggi sono già 119mila gli emiliano-romagnoli (altro…)

Read Full Post »

Sfruttare uno strumento tecnologico semplice, pratico e gratuito, senza passare dalle solite lente, complesse e fastidiose pratiche burocratiche, questa è la richiesta che abbiamo inoltrato al nostro comune.
Grazie all’applicativo Decoro Urbano installabile sia su iPhone che su smartphone Android (o utilizzabile via web) i Cittadini avranno a disposizione uno strumento per inviare segnalazioni in merito alla gestione dei rifiuti, alla manutenzione e alla segnaletica stradale, al degrado nelle zone verdi, al vandalismo e alle affissioni abusive. Tutte le segnalazioni sono liberamente consultabili e condivisibili in rete.
L’Amministrazione utilizzando la mappa potrà monitorare il territorio e aggiornare lo status delle segnalazioni, informando i cittadini in merito alla gestione degli interventi e/o comunicando pubblicamente la risoluzione dei problemi.

Read Full Post »

Sabato 22 ottobre dalle 9 alle 12 a Modena presso il palazzo dei musei (sala ex oratorio piazzale Sant’Agostino, 337) si terrà il convegno regionale sulla Democrazia Diretta.

Si tratta di un momento di riflessione e una occasione per tutti i cittadini ma anche per le pubbliche amministrazioni di avvicinarsi alla rivoluzione culturale e politica della democrazia diretta, ossia il diritto del cittadino ad essere coinvolto direttamente nel processo decisionale politico, attraverso strumenti come (altro…)

Read Full Post »

In provincia Vince Nonantola, dove ‘differenziano’ quasi due cittadini su tre, ma anche Maranello, Fiorano e Castelnuovo si meritano un `bravo’, visto che la raccolta differenziata ha superato abbondantemente il 60% dei rifiuti prodotti. E poi c’è la ‘fascia B’, quelli che superano il 55% : Bomporto (59%),Carpi (58,8%), Formigine (58,5%), Sassuolo (58,3%), Campogalliano (56,5%), Bastiglia (56,3%), San Cesario (56,2%). Modena si attesta al 51%, un punto sotto la media provinciale, mentre in fondo alla classifica ci sono i Comuni dell’Appennino: maglia nera per Montecreto che si ferma al 15,1%, Montese al 16,5%, Frassinoro al 19,6%, Palagano al 24,7 e Montefiorino al 29%, mentre Polinago arriva al 30,4%, Sestola al 30,7%, Pievapelago al 33,2%, Guiglia al 34%, Fiumalbo al 35,4, Fanano al 35,9% e Lama Mocogno al 36,1%. Complessivamente, i modenesi hanno prodotto nel 2010 oltre 464 mila tonnellate di rifiuti, in pratica ogni modenese produce ogni anno 662 chili di spazzatura. Di questi rifiuti quasi 242 mila tonnellate sorto state raccolte in modo differenziato (345 chili per abitante).

Nonostante tutto l’assessore all’ambiente di modena Stefano Vaccari mantiene la stessa linea di Hera: (altro…)

Read Full Post »

Older Posts »